> Scuola dell’infanzia – Favaro
Ultima modifica: 8 gennaio 2018

Scuola dell’infanzia – Favaro

Scuola dell’infanzia del Favaro
Via Magra, 7 – La Spezia
tel – 0187 509686

L’edificio

La scuola è situata in un moderno fabbricato realizzato negli anni ’80 inserito in un quartiere residenziale di recente urbanizzazione (in via Ticino). L’edificio è circondato da un ampio e soleggiato giardino recintato e attrezzato con giochi che viene utilizzato solo dagli alunni durante l’orario scolastico.

Il piano terra è occupato dalle 4 sezioni della scuola dell’infanzia e dalle classi prime della scuola primaria. Al primo piano, collegato da due scale interne, che permettono di organizzare in maniera funzionale i momenti dell’entrata e dell’uscita, si trovano le 8 aule della scuola primaria.

 L’organizzazione

I bambini iscritti sono 98

Età                                                 Numero

5 anni                                              18    

4 anni                                             45

3 anni                                             32

2 anni e mezzo                               3

L’orario di funzionamento della scuola è dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 16.00.  

Le sezioni sono quattro, composte da gruppi di bambini eterogenei per età (due anni e mezzo, tre, quattro e cinque anni).

Nella scuola operano undici insegnanti, di cui tre di sostegno e due educatrici.

Otto insegnanti, organizzate in gruppi di due, sono assegnate alle quattro sezioni, e il loro orario di servizio è articolato in modo tale da permettere più compresenza; l’insegnante di Religione Cattolica opera per un’ora e mezza la settimana su ciascuna sezione, per quei bambini che ne hanno fatto espressa richiesta, le tre insegnati di sostegno ognuna su una sezione, per un totale di 25 ore settimanali, mentre il servizio delle educatrici è stabilito dal contratto stipulato con il Comune della Spezia, in base alle esigenze dell’alunno che seguono. I collaboratori scolastici sono tre: due incaricati dall’ufficio scolastico provinciale e una dalla ditta di pulizie. L’amministrazione comunale fornisce, a pagamento, il servizio di mensa e di trasporto.